Impara Italiano Online

 

Home
Chi siamo
Scuola d'Italiano
Corso di italiano - A
Corso di Italiano - B
Video Corso di Italiano
Corso di Italiano in Italia
Trailer in Italiano
YouTube
Attività per argomento
Verbi italiani
Dettati di italiano
Esercizi di italiano
Comprensione di testi in italiano
Dialoghi in italiano
Grammatica italiana
Vocabolario italiano
Cultura italiana
Proverbi e modi di dire
Notizie in italiano
Contattaci
 
 

Corso di Italiano: Unità 25

1) Ascolta il seguente dialogo:

UNA BRUTTA GIORNATA

Manuela: Oggi fa molto freddo… se non metto la sciarpa mi ammalo!
Giorgia: Pensavo che qui a Firenze il clima fosse più caldo.
Veronica: Peccato… abbiamo trovato un brutto periodo! Speriamo comunque che domani faccia una bella giornata!
Giorgia: Se avessi portato la sciarpa, adesso sicuramente l'avrei indossata… Credo che dovremo entrare in qualche negozio e comprarla!
Veronica: Ok, quello mi sembra adatto… Andiamo!

2) Il clima

freddo, caldo, molto freddo/caldo,

brutto periodo, brutto/bel tempo, maltempo, bella/brutta giornata

Il clima può essere:

 

sereno

=

senza nessuna nuvola

nuvoloso/coperto

=

con molte nuvole

variabile

=

è sereno ma c'è la probabilità che diventi nuvoloso

piovoso

=

con molta pioggia

ventoso

=

con molto vento

umido

=

con molta umidità

secco

=

senza umidità

soleggiato

=

con molto sole

afoso

=

con molta afa

I verbi del clima

piovere, grandinare, nevicare

Per questi verbi si possono formare i tempi composti sia con l'ausiliare essere che con l'ausiliare avere:

Ha piovuto tutta la notte.
È piovuto tutta la notte.

Per parlare del clima si usano solitamente dei verbi impersonali, ossia verbi senza soggetto e alla terza persona singolare:

Fa caldo/freddo/fresco
c'è caldo/freddo/fresco
è umido/afoso etc.

Il lessico del clima

pioggia, grandine, neve, precipitazioni (per precipitazioni s'intende sia la pioggia, che la neve, che la grandine), temporale, fulmine, tuono, lampo, tempesta, vento, tromba d'aria, ciclone, nebbia, foschia, umidità, afa.

<< Il tempo

 

3) Il Congiuntivo Trapassato

Si forma con il congiuntivo imperfetto degli ausiliari "essere" o "avere" ed il participio passato del verbo.

Es.:

che io fossi andata
che voi aveste visto
che loro avessero fatto

<< Il Congiuntivo Trapassato

 

4) Il Condizionale Passato

Si forma con il condizionale semplice dell’ausiliare "essere" o "avere" ed il participio passato del verbo.

Es.:

avrei voluto
sarei andato
sarebbero usciti

Se fossi andata via subito, non l'avrei incontrato.
Se mi avesse chiamato, gli avrei dato una mano.
Se avessi indossato un maglione, non avrei avuto freddo

NOTA BENE:
Le frasi sopra riportate sono PERIODI IPOTETICI DELL'IMPOSSIBILITÀ:
si formano con SE + CONGIUNTIVO TRAPASSATO + CONDIZIONALE PASSATO.
Questa proposizione esprime una condizione nel passato, che non si è realizzata (quindi è impossibile).

<< Il Condizionale Passato

 

5) Metti alla prova quello che hai imparato in questa lezione.

<< Esercizio N°25


The One World Language Centre

Viale Regina Margherita, 6 (ang. Via Roma) - 09125 Cagliari - Sardinia - ITALY

Tel/Fax (0039) 070 670234 Mobile (0039) 333 4062847 Skype: oneworldcagliari

e-mail: info@oneworlditaliano.com / info@italianincagliari.com

Privacy Policy