Learn Italian Online
Italiano
Francese
Tedesco
Giapponese

One World Italiano
Learn Italian with us!

Home
Italian School
Italian Course - A
Italian Course - B
Video Course
Italian Course in Italy
Trailers in Italian
YouTube in Italian
Activities by topic
Italian Verb Conjugations
Italian Dictations
Italian Exercises
Reading and Listening in Italian
News in Italian
Italian Dialogues
Italian Grammar
Italian Vocabulary
Italian Culture
Italian Proverbs and Idioms
Who we are
Contact Us
Learn English Online
 

Who are you? Where are you from? What do you do?

Italian language video course - Lesson 12

"Chi sei? Di dove sei? Che cosa fai?" In questa lezione, conosceremo due simpatici studenti di Veronica che parleranno di loro stessi, usando le regole e le nozioni delle lezioni precedenti. Infine, vedremo le preposizioni semplici.

I due studenti di Veronica si chiamano Gilberto e Suzanna. Gilberto è francese, Suzanna è slovacca. Gilberto abita a Carentan, mentre Suzanna abita a Detva.

Gilberto studia l'italiano da una settimana, Suzanna studia l'italiano da un mese.

Gilberto, vivendo in una barca, nel tempo libero viaggia nel mar Mediterraneo. Suzanna invece viaggia, nuota e ascolta la musica.

 

Gilberto

Suzanna

Nazionalità

francese

slovacca

Provenienza

Carentan

Detva

Da quanto tempo studia l'italiano

1 settimana

1 mese

Tempo libero

viaggia nel mar Mediterraneo

viaggia
nuota
ascolta musica

Vediamo ora le preposizioni semplici, con le quali si può parlare di tanti argomenti, quali il tempo, lo spazio e il tempo libero

  • La preposizione di si usa con il verbo essere e indica un'appartenenza (es. sono di Cagliari; il libro di Veronica); usiamo di anche per indicare la materia (es. la tazzina di ceramica).
  • La preposizione a, invece, viene usata con le città (es. abito a Cagliari; vado a Roma). Regge in alcuni casi anche l'infinito (es. vado a ballare, a fare sport, a studiare) e alcuni luoghi (es. vado a casa, sono a scuola, vado a teatro). Non esiste una regola che spieghi come mai si dice vado a teatro e vado in discoteca, perciò bisogna imparare a memoria le preposizioni con alcuni luoghi. Infine, la preposizione a regge anche il sintagma a piedi (es. andare a piedi).
  • La preposizione da implica una provenienza (es. vengo da Cagliari), una specifica durata di tempo (es. studio l'italiano da un mese, da una settimana) e viene usata anche per indicare che si va a casa di qualcuno (es. vado da Giovanni).
  • La preposizione in si usa con le nazioni e con le regioni (es. io abito in Italia, in Sardegna), con i mezzi di trasporto (es. andare in autobus, in tram, in macchina, in taxi, bicicletta, in moto, in aereo, in treno) e i mesi dell'anno (es. in marzo c'è la primavera) e la troviamo anche in alcune locuzioni come andare in vacanza, in biblioteca, in centro, in discoteca.
  • La preposizione con si usa nel complemento di compagnia con cose o persone (es. uscire con gli amici, mangiare una bistecca con contorno).
  • La preposizione su si usa per indicare un oggetto sopra un altro (es. su questo tavolo ci sono molte cose).
  • La preposizione per indica un obiettivo o il motivo delle nostre azioni (es. ho un regalo per te). Infine, le preposizioni tra e fra, identiche tra loro, indicano lo spazio (es. tra/fra i miei amici, ci sono persone che vengono da tutto il mondo) e il tempo (es. tra/fra un'ora, vado a casa). Nonostante siano sinonimi, è preferire usare l'una o l'altra preposizione a seconda di come inizia l'elemento seguente (per questioni di eufonia, ad esempio, è meglio dire fra tre minuti piuttosto che tra tre minuti).

See also:

Nazionalità e Provenienza Talking about Nationality in Italian

Simple Prepositions in Italian - Italian Video Exercise

 

The One World Language Centre

Viale Regina Margherita, 6 (ang. Via Roma) - 09125 Cagliari - Sardinia - ITALY

Tel/Fax (0039) 070 670234 Mobile (0039) 333 4062847 Skype: oneworldcagliari

e-mail: info@oneworlditaliano.com / info@italianincagliari.com

Privacy Policy