Imparare l'Italiano Online
English Version
Inglese
Deutsche Version
Tedesco
Version Française
Francese
Giapponese
Giapponese

One World Italiano
Impara l'italiano con noi!

Home
Scuola d'Italiano
Corso di italiano - A
Corso di Italiano - B
Video Corso di Italiano
Corso di Italiano in Italia
Trailer in Italiano
YouTube
Attività per argomento
Verbi italiani
Dettati di italiano
Esercizi di italiano
Comprensione di testi in italiano
Notizie in italiano
Dialoghi in italiano
Grammatica italiana
Vocabolario italiano
Cultura italiana
Proverbi e modi di dire
Chi siamo
Contattaci
Imparare l'Inglese Online
 
 

Video Corso di Italiano - Lezione 31

In questa lezione impareremo a pianificare la nostra giornata usando i verbi modali e i pronomi diretti, indiretti, riflessivi e il pronome partitivo “ne”.

Veronica è molto imbarazzata perchè sono già le dieci e stava ancora dormendo, da domani deve svegliarsi presto e si deve alzare subito. Veronica ci insegnerà a organizzare la nostra giornata in modo serio e rigoroso, e ci racconta le cose che deve fare oggi:

      • si deve svegliare,
      • si deve alzare dal letto,
      • si deve lavare,
      • si deve vestire,
      • deve pettinarsi,
      • deve truccarsi
      • e deve fare colazione.

Purtroppo Veronica ha tante chiamate perse nel suo telefono, ci sono tante persone che deve richiamare! Forse queste persone sono arrabbiate e Veronica gli deve offrire un caffè per scusarsi, oppure gli può dire che era molto impegnata (a dormire)!

Veronica deve fare la spesa, deve comprare il pane, ne deve comprare un kg. Dopo la spesa deve lavorare, oggi ha un corso di gruppo con degli studenti stranieri e gli deve spiegare il passato prossimo. Poi ha una lezione individuale con una ragazza polacca e deve spiegarle i possessivi.

 

Cosa abbiamo imparato oggi? Nelle frasi che ci ha detto prima, Veronica ha usato i verbi modali e i pronomi, costruendo le frasi in due modi diversi:

Pron. Diretti:
Le posso richiamare più tardi
Posso richiamarle più tardi
Pron. Indiretti:
Gli devo spiegare il passato prossimo
Devo spiegargli il passato prossimo.
Pron. Riflessivi:
Mi devo alzare presto
Devo alzarmi presto
Pron. Partitivo ne:
Ne voglio comprare un kg
Voglio comprarne un kg

 

Dobbiamo ripassare la lezione 16, dove abbiamo imparato i verbi modali, che sono: Dovere, Potere e Volere. Inoltre, dobbiamo ripassare tutti i pronomi che abbiamo visto nelle lezioni 26, 27 (diretti), 28 e 29 (indiretti), 24 (riflessivi), 30 (partitivo ne).

 

Perchè in alcune frasi usiamo il pronome prima e in altre lo mettiamo dopo il verbo?

La particolarità dei verbi modali è che si abbinano a un infinito:

Devo fare colazione”

Quando usiamo i verbi modali e abbiamo bisogno anche dei pronomi possiamo scegliare se metterli prima del modale o dopo l'infinito. Quando mettiamo il pronome dopo l'infinito dobbiamo unirlo al verbo.

Prima: Le posso richiamare
Dopo: Posso richiamarle

Questa struttura è valida per tutti i pronomi: diretti, indiretti, riflessivi e partitivo, si usano tutti allo stesso modo.

 

Ora Veronica è pronta a iniziare la sua giornata, la prossima volta sarà puntuale, rigorosa e precisa!

 

 

 

Vedi anche:

Verbi Modali Ascolta le prime strofe della canzone di Vasco Rossi "voglio andare al mare" e riempi ...

Pronomi Diretti e Indiretti I pronomi personali, utilizzati per sostituire un nome (un oggetto o una persona), possono essere diretti o indiretti ...

 

The One World Language Centre

Viale Regina Margherita, 6 (ang. Via Roma) - 09125 Cagliari - Sardinia - ITALY

Tel/Fax (0039) 070 670234 Mobile (0039) 333 4062847 Skype: oneworldcagliari

e-mail: info@oneworlditaliano.com / info@italianincagliari.com

Privacy Policy