Impara Italiano Online

 

Home
Chi siamo
Scuola d'Italiano
Corso di italiano - A
Corso di Italiano - B
Video Corso di Italiano
Corso di Italiano in Italia
Trailer in Italiano
YouTube
Attività per argomento
Verbi italiani
Dettati di italiano
Esercizi di italiano
Comprensione di testi in italiano
Dialoghi in italiano
Grammatica italiana
Vocabolario italiano
Cultura italiana
Proverbi e modi di dire
Notizie in italiano
Contattaci
 
 

Video Corso di Italiano - Lezione 33

In questa lezione, intitolata “che cosa farò quando sarò guarita?”, impareremo a pianificare il nostro futuro usando il futuro semplice e il futuro composto.

Qualche giorno fa Veronica è caduta e ha sbattuto la testa, e sfortunatamente le è salita anche la febbre alta! Adesso è a casa malata e pensa sempre a quando sarà guarita, a quando questa malattia sarà finita. Quando questo periodo sarà finito, Veronica tornerà a lavoro, andrà in palestra dove farà pilates e finalmente rivedrà i suoi amici dal vivo. Dopo che avrà rivisto i suoi amici, organizzeranno tante cose: andranno al mare, andranno al cinema, andranno a ballare!

Cosa abbiamo imparato oggi? Veronica ha usato alcune espressioni che conoscevamo già, come “non vedo l'ora”, “non ne posso più” e poi abbiamo imparato il futuro composto. Nella lezione 25 abbiamo imparato il futuro semplice, con il quale pianifichiamo progetti ed eventi futuri. Con il futuro composto, invece, prima di tutto abbiamo un obiettivo da raggiungere, in questo caso la guarigione. Una volta che Veronica avrà raggiunto questo obiettivo penserà a tutte le cose che farà.

“Dopo che sarò guarita + tornerò a lavoro” : Futuro Composto + Futuro Semplice

Possiamo anche invertire i futuri, stando però attenti a capire qual è la prima azione futura finita e conclusa, e quale sarà la seconda azione futura:

“Tornerò a lavoro + dopo che sarò guarita” : Futuro Semplice + Futuro Composto

Per capire la struttura del futuro composto dobbiamo rivedere le lezioni 21, 22, 23 e 25. La struttura dei tempi composti è sempre la stessa. Come nel passato prossimo abbiamo due ausiliari, essere e avere, da unire al participio passato. Per formare il futuro composto, gli ausiliari essere o avere vanno coniugati al futuro semplice.

Futuro semplice
+
Participio passato
Essere Avere    
Io
Tu
Lui
Lei
Noi
Voi
Loro
sarò
sarai
sarà
sarà
saremo
sarete
saranno
avrò
avrai
avrà
avrà
avremo
avrete
avranno
  are: ato (cantare: cantato)
ere: uto (ricevere: ricevuto)
ire: ito (dormire: dormito)
N.B. Rivedere lezione 23 per participi passati irregolari

Possiamo dire:

“Dopo che sarò guarita”
“Appena sarò guarita”
“Non appena sarò guarita”
“Quando sarò guarita”
“Se sarò guarita”
+
tornerò a lavoro

 

N.B. Per capire quando dobbiamo usare l'ausiliare essere o l'ausiliare avere ripassiamo la lezione 22

 

Se ripassiamo bene tutte le lezioni che ci ha indicato Veronica, imparare a usare il futuro composto sarà come bere un bicchiere d'acqua!

 

 

 

Vedi anche:

Futuro Anteriore o Futuro Composto Indica fatti già compiuti che si svolgono nel futuro, prima ...

The One World Language Centre

Viale Regina Margherita, 6 (ang. Via Roma) - 09125 Cagliari - Sardinia - ITALY

Tel/Fax (0039) 070 670234 Mobile (0039) 333 4062847 Skype: oneworldcagliari

e-mail: info@oneworlditaliano.com / info@italianincagliari.com

Privacy Policy