Unità 7 – Per la città e shopping

1) Ascolta i seguenti dialoghi:

PER LA CITTÀ

Manuela: Prendiamo l’autobus per andare al Duomo?
Giorgia: 
Sì, mi sembra la soluzione migliore! Voi sapete dov’è la fermata dell’autobus?
Veronica: No. Però potremmo chiedere ad un passante.
Manuela: Mi scusi, sa dirmi dov’è la fermata dell’autobus numero 25?
X: Sì, è alla fine di questa via, sulla sinistra, prima del semaforo.
Manuela: Grazie mille! Buongiorno.

SHOPPING

Veronica: Andiamo a fare un giro per i negozi?
Giorgia: Sì, adoro fare shopping! Poi mi serve un ombrello, ho dimenticato di portarlo con me in vacanza.
Manuela: Bene, allora si va!
Giorgia: Sono indecisa tra quello rosa e quello verde. Mi aiutate a scegliere?
Manuela: A me piace quello rosa. Veronica, a te quale piace?
Veronica: Anche a me piace quello rosa.
Giorgia: Allora mi avete convinto, lo prendo!

 

2) Vocabolario:

Mezzi di trasporto

Tu che colore preferisci?

rosa

verde

Colori

3) Indicazioni di luogo:

A sinistra; a destra

Il museo è in fondo, a sinistra.

Davanti a / di fronte a

Il bar è di fronte alla scuola.

Dietro il/la

La stazione è dietro la piazza.

A fianco a

Il supermercato è a fianco alla cartoleria.

Tra il/la … ed il/e la …

La chiesa è tra la piazza ed il campo sportivo.

4) MI PIACE: Esprime una preferenza.

La costruzione varia a seconda che l’oggetto (ciò che piace) sia al singolare o al plurale: una cosa piace, mentre più cose piacciono.
Lo schema è:

complemento di termine
(a chi?)

+

piace
piacciono

+

che cosa piace?
Mi piace il cioccolato
Ti piacciono i cani?
A lui piace viaggiare

MI SERVE: Ha la stessa costruzione di “mi piace”.

complemento di termine
(a chi?)

+

serve
servono

+

che cosa serve?
A me serve una mappa
A te servono degli occhiali
Le serve riposare
A me/mi

A te/ti

A lui/gli oppure a lei/le

A noi/ci

A voi/vi

A loro/gli

piace/piacciono

 

serve/servono

5) Metti alla prova quello che hai imparato in questa lezione.

Esercizio N°7