Unità 36 – A Napoli

1) Ascolta il seguente dialogo:

A NAPOLI

Manuela: Che bella giornata! Fa caldo, vero?
Veronica: Sì, si sta benissimo!
Giorgia: Oggi dove andiamo? Io propongo Pompei.
Manuela: Sono d’accordo! Così vediamo gli scavi archeologici.
Veronica: Poi uno di questi giorni, visitiamo Capri!
Giorgia: Ed il centro storico di Napoli, che è patrimonio dell’Unesco!

2) Come ubicare geograficamente

“Pompei si trova in una posizione geografica centrale rispetto a Napoli e Salerno,
vicinissima alle Costiere Amalfitana e Sorrentina.”

A nord
sud
est
ovest
delle Alpi
di Firenze
della Francia
(Mari)   Sul Tirreno
Sull’Adriatico
Sullo Ionio
Sul Mediterraneo
Nella costa
Nella parte
settentrionale (nord)
occidentale (ovest)
orientale (est)
meridionale (sud)
Nel
Al
nord
sud
centro
Vicino a Roma
alla Sicilia
al confine con la Svizzera

3) I verbi impersonali

Sono una categoria di verbi che esprimono un’azione o una condizione che non si può attribuire a persone o a cose determinate e, per questo, si usano soltanto alla terza persona singolare:

  • Possono indicare fenomeni atmosferici → piovere; nevicare; grandinare; fare caldo, fare freddo.
Esempi: “Oggi piove.”
Faceva caldo l’estate scorsa.”
Nevica fitto.”
  • Ci sono alcuni verbi e alcune locuzioni, per loro natura personali, che sono spesso usati in forma impersonale. Si tratta di verbi o locuzioni che esprimono necessità, convenienza, avvenimento, apparenza o piacere come → succedere; accadere; sembrare; parere; bastare.
Esempi: Sembra che sia uscito.”
Succede che ci si dimentichi.”
Bisogna andare.”
  • Locuzioni formate da “essere” + aggettivo/nome/avverbio + che + congiuntivo/indicativo
Esempi: “E’ chiaro che avete capito.”
“E’ sicuro che verrai?”
“E’ ora che vada a dormire.”

Qualunque verbo, infine, può essere costruito impersonalmente premettendo la particella pronominale si, che in questo caso ha valore impersonale, alla terza persona singolare del verbo: si vivesi muoresi partesi dorme.

4) Metti alla prova quello che hai imparato in questa lezione.

Esercizio N°36