Lezione 2 – Itinerari

Corso di italiano di livello intermedio

1) Ascolta il seguente dialogo:

Itinerari

Alice: Oh, mi dispiace di non poterti accompagnare a Mamoiada! Ho l’esame proprio oggi… ma sei sicura di voler andare in macchina? Potresti prendere l’autobus o andare con un taxi collettivo…
Laura: No, ci metterei troppo tempo; per questo ho noleggiato un’auto.
Alice: Almeno hai controllato il percorso in internet?
Laura: Certo! Stai tranquilla, non mi perderò, te lo prometto. Quanto ci vorrà per arrivare a Mamoiada?
Alice: Se prendi la SS* 131, ci vorranno più o meno 2 ore. Calcola 2 ore e mezza dato che non conosci la strada.
Laura: Sono proprio contenta di vedere il Carnevale di Mamoiada. Ne ho sempre sentito parlare!
Alice: È una delle nostre tradizioni più suggestive e misteriose, vedrai, ti piacerà.
Laura: Adesso vado, se no faccio tardi… uffa, ma dove sarà la patente? Non la trovo!
Alice: Sarà in cucina! L’ho vista stamattina.
Laura: Hai ragione. Eccola! Allora, a più tardi.
Alice: Se hai difficoltà, chiamami.
Laura: Non ti preoccupare, ti chiamerò appena sarò arrivata.

*SS: strada statale

2) Osserva la coniugazione dei verbi regolari al futuro semplice indicativo e i principali usi di questo tempo:

Chiamare

Io chiamerò
Tu chiamerai
Lui/Lei chiamerà
Noi chiameremo
Voi chiamerete
Loro chiameranno

Perdere

Io perderò
Tu perderai
Lui/Lei perderà
Noi perderemo
Voi perderete
Loro perderanno

Partire

Io partirò
Tu partirai
Lui/Lei partirà
Noi partiremo
Voi partirete
Loro partiranno

Usi:

“Per andare a Mamoiada, noleggerò una macchina.”

– Fare progetti

“Stai tranquilla, non mi perderò, te lo prometto.”

– Fare promesse

“Se prendi la SS* 131, ci vorranno più o meno 2 ore.”

– Fare previsioni

“[…] ma dove sarà la patente?
Sarà in cucina. L’ho vista stamattina.”

– Fare supposizioni nel presente

Grammatica italiana: Futuro semplice

3) Ti ricordi le coniugazioni dei verbi irregolari al futuro semplice?

Verbi irregolari al futuro semplice indicativo

4) Mezzi di trasporto:

Laura ha preferito noleggiare un’automobile piuttosto che prendere un autobus o un taxi collettivo, anche se non conosce la strada per Mamoiada.

Sei d’accordo con lei? Ti ricordi altre parole relative ai mezzi di trasporto?

Vocabolario: I MEZZI DI TRASPORTO

5) Osserva la coniugazione del futuro anteriore indicativo e l’uso di questo tempo.

Futuro anteriore
Futuro semplice di “avere/essere”+ participio passato
Chiamare

Io avrò chiamato
Tu avrai chiamato
Lui/Lei avrà chiamato
Noi avremo chiamato
Voi avrete chiamato
Loro avranno chiamato

Perdere

 Io avrò perso
Tu avrai perso
Lui/Lei avrà perso
Noi avremo perso
Voi avrete perso
Loro avranno perso

Partire

 Io sarò partito/a
Tu sarai partito/a
Lui/Lei sarà partito/a
Noi saremo partiti/e
Voi sarete partiti/e
Loro saranno partiti/e

Uso:

“Non ti preoccupare, ti chiamerò appena sarò arrivata.”

– Esprime un’azione nel futuro (“arrivare”) precedente ad un’altra azione nel futuro (“chiamare”)

Grammatica italiana: Futuro anteriore

6) Metti alla prova quello che hai imparato in questa lezione.

Esercizio N°2