Si scrive per cui o percui?

La forma corretta è per cui, staccato. La forma percui, tutto attaccato, è sbagliata. L’espressione per cui è composta dalla preposizione semplice “per” e il pronome relativo “cui”. Per cui assume due diversi significati. Nell’italiano colloquiale, l’espressione per cui è usata come locuzione congiuntiva con valore deduttivo o conclusivo in riferimento a quanto affermato in precedenza. In questo caso “cui” assume il il valore di ciò e l’espressione è […]

Continua a leggere

Si scrive perciò o per ciò?

Entrambe le forme sono correte ma hanno usi differenti. Perciò è una congiunzione conclusiva che introduce una frase nella quale si esprime la conseguenza di fatti espressi nella frase precedente e che ne sono la causa. Perciò significa “per questo motivo”. Ho studiato tanto perciò ho preso un voto alto all’esame. Oggi fa molto caldo perciò vado al mare. Lo […]

Continua a leggere

Si scrive ce n’è o ce ne?

Entrambe le forme sono corrette ma hanno significati diversi. Ce n’è è un espressione molto diffusa in italiano colloquiale. Tuttavia spesso è difficile capire come scrivere questa espressione correttamente. Ce n’è è formato dalle particelle “ce” e “ne” e dalla terza persona singolare dell’indicativo presente del verbo essere “è”. La particella pronominale “ce” è la forma che assume il pronome […]

Continua a leggere

Colosseo di Roma

Colosseo

Ascolta questo breve video sul Colosseo di Roma e rispondi ai quesiti che ti vengono posti durante la visione. Vedi anche: La Fontana di Trevi – Cultura Italiana Piazza Navona – Cultura Italiana

Continua a leggere

Aggettivi di nazionalità

Metti alla prova la tua conoscenza sugli aggettivi di nazionalità con questo esercizio di italiano.   Vedi anche:  Grammatica italiana: Gli Aggettivi di Nazionalità Esercizi: Aggettivi di nazionalità Trascina le parole negli spazi giusti Esercizi: Aggettivi di nazionalità Riempi con le parole mancanti Esercizi: Aggettivi di nazionalità Completa con le giuste nazionalità  

Continua a leggere

I nomi collettivi

I nomi collettivi sono dei nomi che indicano un insieme di persone, cose o animali ma sono sempre al singolare. Molta gente è preoccupata per il cambiamento climatico. Lo stormo di uccelli vola nel cielo. La folla di persone protesta in piazza. L’uso dei nomi collettivi spesso crea difficoltà nella concordanza con i verbi e aggettivi perché sono sostantivi al singolare […]

Continua a leggere

Dolci di carnevale: le meraviglie

Cambiano nome a seconda della regione di provenienza ma la bontà è sempre la stessa. Le chiacchiere sono dolci croccanti che vengono fritti e ricoperti di zucchero a velo. I nomi di questi dolci in Italia: chiacchiere e lattughe in Lombardia, cenci e donzelle in Toscana, frappe e sfrappole in Emilia, cròstoli in Trentino, galani e gale in Veneto, bugie […]

Continua a leggere

Verbo AMARE

Amare è un verbo regolare, transitivo. Si coniuga con l’ausiliare avere. Qui sotto potrai trovare tutte le coniugazioni del verbo amare: Indicativo (presente, passato prossimo, imperfetto, trapassato prossimo, passato remoto, trapassato remoto, futuro semplice, futuro anteriore), Congiuntivo (presente, passato, imperfetto, trapassato), Condizionale (presente, passato), Imperativo (presente), Gerundio (presente, passato), Infinito (presente, passato) e Participio (presente, passato). Indicativo Presente io amo tu ami lui /lei/ Lei ama noi amiamo voi amate loro /Loro amano Passato […]

Continua a leggere

Verbo BACIARE

Baciare è un verbo regolare, transitivo. Si coniuga con l’ausiliare avere. Qui sotto potrai trovare tutte le coniugazioni del verbo baciare: Indicativo (presente, passato prossimo, imperfetto, trapassato prossimo, passato remoto, trapassato remoto, futuro semplice, futuro anteriore), Congiuntivo (presente, passato, imperfetto, trapassato), Condizionale (presente, passato), Imperativo (presente), Gerundio (presente, passato), Infinito (presente, passato) e Participio (presente, passato). Indicativo Presente io bacio tu baci lui /lei /Lei bacia noi baciamo voi baciate loro /Loro baciano Passato […]

Continua a leggere

Verbo CHIAMARE

Chiamare è un verbo regolare, transitivo. Si coniuga con l’ausiliare avere. Qui sotto potrai trovare tutte le coniugazioni del verbo chiamare: Indicativo (presente, passato prossimo, imperfetto, trapassato prossimo, passato remoto, trapassato remoto, futuro semplice, futuro anteriore), Congiuntivo (presente, passato, imperfetto, trapassato), Condizionale (presente, passato), Imperativo (presente), Gerundio (presente, passato), Infinito (presente, passato) e Participio (presente, passato). Indicativo Presente io chiamo tu chiami lui /lei /Lei chiama noi chiamiamo voi chiamate loro /Loro chiamano Passato […]

Continua a leggere

Verbo REGALARE

Regalare è un verbo regolare, transitivo. Si coniuga con l’ausiliare avere. Qui sotto potrai trovare tutte le coniugazioni del verbo regalare: Indicativo (presente, passato prossimo, imperfetto, trapassato prossimo, passato remoto, trapassato remoto, futuro semplice, futuro anteriore), Congiuntivo (presente, passato, imperfetto, trapassato), Condizionale (presente, passato), Imperativo (presente), Gerundio (presente, passato), Infinito (presente, passato) e Participio (presente, passato). Indicativo Presente io regalo tu regali lui /lei /Lei regala noi regaliamo voi regalate loro /Loro regalano […]

Continua a leggere

Verbo SENTIRE

Sentire è un verbo regolare, transitivo. Si coniuga con l’ausiliare avere. Qui sotto potrai trovare tutte le coniugazioni del verbo sentire: indicativo (presente, passato prossimo, imperfetto, trapassato prossimo, passato remoto, trapassato remoto, futuro semplice, futuro anteriore), congiuntivo (presente, passato, imperfetto, trapassato), condizionale (presente, passato), imperativo (presente), gerundio (presente, passato), infinito (presente, passato) e participio (presente, passato). Indicativo Presente io sento tu senti lui /lei /Lei sente noi sentiamo voi sentite loro /Loro sentono […]

Continua a leggere

Verbo CREDERE

Credere  è un verbo regolare, intransitivo. Si coniuga con l’ausiliare avere. Qui sotto potrai trovare tutte le coniugazioni del verbo credere: Indicativo (presente, passato prossimo, imperfetto, trapassato prossimo, passato remoto, trapassato remoto, futuro semplice, futuro anteriore), Congiuntivo (presente, passato, imperfetto, trapassato), Condizionale (presente, passato), Imperativo (presente), Gerundio (presente, passato), Infinito (presente, passato) e Participio (presente, passato). Indicativo Presente io credo tu credi lui /lei /Lei crede noi crediamo voi credete loro /Loro credono Passato […]

Continua a leggere

Verbo DONARE

Donare è un verbo regolare, transitivo, intransitivo. Si coniuga con l’ausiliare avere. Qui sotto potrai trovare tutte le coniugazioni del verbo donare: Indicativo (presente, passato prossimo, imperfetto, trapassato prossimo, passato remoto, trapassato remoto, futuro semplice, futuro anteriore), Congiuntivo (presente, passato, imperfetto, trapassato), Condizionale (presente, passato), Imperativo (presente), Gerundio (presente, passato), Infinito (presente, passato) e Participio (presente, passato). Indicativo Presente io dono tu doni lui /lei /Lei dona noi doniamo voi donate loro /Loro donano Passato […]

Continua a leggere
1 2 3 4 42